PROFILI: NICOLA GIORDANO

Con 193 presenze in campionato con 4 reti realizzate, dal 1970/71 al 1976/77, Nicola Giordano è il nerazzurro che ha giocato più partite di tutti precedendo Fuschi che si è fermato  a 155 partite e Romanelli con 138. Le prime partite Giordano le disputa con il Città S.Angelo nel campionato 1967/68 a soli 17 anni come centrocampista. Nel 1970/71 esordisce in serie D sostituendo Barra nel ruolo di terzino destro. E' tra i pochi che rimangono all'Angolana nel 1971/72 quando Petruzzi trapianta quasi tutto l'organico nerazzurro a Lanciano. Giordano oltre a ricoprire il ruolo di terzino adattandosi bene in entrambe le fasce, viene impiegato anche nel ruolo di mediano e di mezzala. Da menzionare la sua partita contro il Pescara all'Adriatico quando annullò l'esperto Rigotto che vantava trascorsi in serie A.